Le Ombre | O.Z. STORIA DI UN’EMIGRAZIONE
2581
page-template-default,page,page-id-2581,ajax_leftright,page_not_loaded,,large,shadow1

O.Z. STORIA DI UN’EMIGRAZIONE

O.Z. STORIA DI UN’EMIGRAZIONE

DOMENICA 10 FEBBRAIO ORE 17:00

ECO DI FONDO

regia Giacomo Ferraù | con Andrea Pinna, Libero Stelluti, Valentina Scuderi, Giulia Viana

spettacolo sostenuto nell’ambito del progetto NEXT/laboratorio delle idee 2014 con il patrocinio di Amnesty International e di EveryOne Group for the international cooperation on human rights culture

Abbiamo provato a leggere Oz come una delicata metafora del tema dell’immigrazione.
Abbiamo immaginato quattro piccolissimi eroi impegnati in un lunghissimo cammino attraverso terre devastate dalla guerra e dalla povertà.
In viaggio verso la salvezza, verso l’utopia.
Verso una terra di pace, soprannominata Città di Smeraldo, dove risiede Oz.

Spazio creativo a cura di Le Macchine Celibi e Macula
Espone: Azienda Agricola Biologica Conventino di Monteciccardo

GUARDA IL TRAILER

Sala ex cinema di Borgo S. Maria (Via della Rinascita n. 23) Mappa
Biglietti
Posto unico adulti e bambini € 5

Info 347.1274175 (Alex) info@teatroleombre.it